mercoledì 18 gennaio 2012

TORTA AGRUMI & VANIGLIA

Questa e’ una ricetta spudoratamente rubata da qui. Un blog che adoro, con ricette sempre nuove, fresche, deliziose..
Ieri pomeriggio ho deciso di fare questa torta cercando il pu’ possible di assomigliare all’idea che ho io di vera foodblogger. Cioe’ quella donna che volteggia in cucina senza far cadere neppure una goccia di impasto, la cui torta lievita sempre in modo armonico, che mentre impasta, frulla, mescola la cucina praticamente si autopulisce e che ovviamente cucina senza grembiule, ma con indosso qualche bel vestitino trendy. Ecco queste le mie intenzioni inziali… E invece s’e ‘ scatenato il delirio. Grattugiando la buccia degli agrumi mi sono praticamente fatta lo scrub alle dita, spremendo le arancie ho dipinto di arancione le ante degli armadi, la sciarpa in cachemere che avevo al collo (doverosa, non per moda, ma per il mal di gola che m’attanaglia) ha fatto piu’ volte il tuffo nell’impasto... Comunque fin qui tutto bene, il vero problema e’ che mentre canticchiavo sentendomi la nuova Giulia Child del XXI secolo ho messo tutto lo zucchero sugli albumi liquidi invece che sui tuorli. Ovviamente erano le ultime 4 uova rimaste, nessuna possibilita' di rimedio… Amen, ne ho fatto una meringa superlucida e soda e l’ho incorporata a tutto il resto... Magari casualmente scopro una nuova entusiasmante ricetta!
Ecco e’ finita cosi’: la cucina un campo di battaglia (la sciarpa anche), la torta ottima (ma non bellissima, troppo bassa….) Dunque fate il procedimento giusto (quello qui di seguito) a noi foodblogger i dolci piacciono buoni e belli!!!

Ingredienti

               4 uova
               lo stesso peso in zucchero
               lo stesso peso in burro
               lo stesso peso in farina "00" Molino Chiavazza
               il succo di un'arancia
               il succo di un limone
               la buccia grattugiata di un'arancia
               la buccia grattugiata di un limone
               5 goccine di essenza di vaniglia
               ½  bustina di lievito in polvere
               un pizzico di sale

Grattugiate la buccia di limone e arancia e spremetene il succo. Filtratelo. Separate i tuorli dagli albumi. Lavorate i tuorli con lo zucchero (attenzione!!!! Questo e’ il mio passaggio saltato….) fino a quando saranno diventati chiari e spumosi. Aggiungete il burro fuso a temperatura ambiente, le scorze degli agrumi e il succo. Setacciate insieme farina e lievito e aggiungeteli al composto. Montate a neve soda gli albumi con un pizzico di sale. Infine, incorporateli delicatamente al composto. Versate il composto nello stampo e cuocete a 175° gradi per circa 50 minuti (più 5 minuti di riposo nel forno spento). Fate raffreddare il dolce e spolveratelo con zucchero a velo. Dal forno si sprigionera’ un profumino irresistibile…

11 commenti:

  1. deliziosa la torta e divertente il racconto, non so come ma mi sono rivista nelle tue parole ^__^

    RispondiElimina
  2. Anche il tuo risultato è molto invitante. Mi sembra ottima per le mie colazioni...la provo!

    RispondiElimina
  3. Sono davvero felice che ti sia piaciuta... :) È o no una vera coccola? Perfetta per i pomeriggi freddi d'inverno, quando si è a casa con un buon libro e un caldo plaid.
    Un abbraccio stellina.

    RispondiElimina
  4. Questo tuo post mi ha risollevato da una giornata pesante: quando finisco di preparare i dolci la mia cucina è un campo di battaglia hahaha

    RispondiElimina
  5. Ciao il tuo post ha un pò risollevato una giornata davvero pesante: quando finisco di preparare dolci la mia cucina sembra un campo di battaglia hahaha

    RispondiElimina
  6. Meravigliosamente buona questa torta al profumo di agrumi. Deve essere molto buona.

    RispondiElimina
  7. deliziosa! Amo i dolci semplici e profumati!

    RispondiElimina
  8. Ciao, a me questa torta piace molto e le darei un morso subito! Ordine in cucina? Abito trendy? Dovresti vedermi mentre "produco" nella mia cuisine! E anche a me è capitato di perdere per strada qualche passaggio :) Passato il mal di gola? Buona serata Liz

    RispondiElimina
  9. ah ah ..mi ha fatto proprio sorridere.. dovresti vedere che pasticci combino io in cucina.
    Bella la tua torta, e sicuramente profumatissima.

    RispondiElimina
  10. Questa ricetta è molto interessante, non vedo l'ora di vedere quella al limone :-)))))

    RispondiElimina
  11. Ciao, bellissimo il tuo blog, se nn disturbo ti invito al mio giveaway dove potresti vincere i prodotti di ITALMAMI, che offre ben 3 premi a scelta all'unico e fortunato vincitore, scade il 12/04/2012
    http://lacreativitadianna.blogspot.it/2012/03/6-giveaway-vinci-i-prodotti-di-italmami.html
    Se ti va, ti aspettiamo...nel mentre ti auguriamo Buona Pasqua. Ciao e a presto^_^

    RispondiElimina