domenica 16 dicembre 2012

TORTA DOPPIA AL CIOCCOLATO


Natale  e i suoi ritmi. Vorrei che il tempo rallentasse, le lancette smettessero di correre e le ore si dilatassero. Vorrei pomeriggi di biscotti alla cannella, di nastri bianchi, di canti di Natale. E di pensieri lenti, riflessioni, nuovi incontri. E invece mi scorrono vie le giornate, e mi ritrovo con fatte un decimo delle cose che vorrei…
E cosi’ pubblico questa ricetta fatta 2 settimane fa per un compleanno speciale (Davi…). Il Natale arrivera' anche sul blog (quando avro’ tempo di fotografare le mie creazioni…)
INGREDIENTI PER UNA TORTA DOPPIA (24 cm)
120 grammi di cioccolato
30 grammi di cacao amaro
240 ml di acqua bollente
295 grammi di farina
2 cucchiaini di lievito
1  cucchiaino di bicarbonato
1 pizzico di sale
226 grammi di burro a temperatura ambiente
400 grammi di zucchero
3 uova
240 mL di latte
Frosting  e farcitura:
140 gr di cioccolato
80 ml di latte
113 gr di burro a pezzetti
200 gr di zucchero a velo
Accendete il forno a 175 ° C. Imburrate 2 tortiere dal diametro di 24 cm.

In una ciotola mettete il cioccolato e il cacao. Versatevi sopra l’acqua bollente e mescolate fino a formare una crema. Fate raffreddare.
In un’altra ciotola mettete farina, bicarbonato, lievito e sale.
Nel frattempo montate il burro fino a renderlo chiaro e spumoso.  Gradualmente aggiungetevi lo zucchero continuando a montare (per almeno 5 minuti).  Incorporatevi un uovo alla volta, non versate il successivo se il precedente non e’ del tutto incorporato. Infine versatevi il cioccolato fuso.  Mescolate bene. Aggiungete dunque il latte e la farina in 3 battute (iniziando e finendo con la farina).
Versate il composto nelle due tortiere e infornate per 35 – 40 minuti. Fate la prova stecchino, una volta cotte, fate raffreddare e sformate.
Preparate il frosting e il ripieno. Fondete il cioccolato a bagno maria. Fate raffreddare, dunque  ponete il cioccolato, lo zucchero a velo e il burro in una ciotola e monatate prima con le fruste a bassa velovita’ per 2 minuti, poi a media velocita’ per 3 minuti ed infine ad alta velocita’ per altri 2 – 3 minuti.
Quando anche le torte si sono raffreddate, spalmate il frosting tra una torta e l’altra e ricopritene la superficie. Decorate come vi piace.
Et voila’!!

6 commenti:

  1. visto che in sto periodo mangerei solo ciococlata direi che questa torta fa proprio per me...

    RispondiElimina
  2. Perché 226 g di burro, 295 di farina? Cambiano qualcosa 6 grammi o 5 grammi o..? Sono ormai decenni che cucino e faccio le torte, anche molto elaborate,sono sempre stata abbastanza approssimativa con le misure (sinceramente, uso una bilancia di 30 anni fa e anche volendo non potrei pesare 1,2 o 3 grammi...Se metessi 220 g di burro cambierebbe qualcosa?

    RispondiElimina
  3. No certo non cambia! Le dosi sono "precise al grammo" perchè convertite da misure americane (tipo, 1 cup = 128 gr)ecco spiegato perchè non escono dosi "tonde".
    A presto,ma...chi sei???

    RispondiElimina
  4. OK..l'unica ricetta (dovrei riprovare)che non mi è uscita bene (ultimamente), e davo colpa agli albumi NON pesati (ci volevano 75 g...)era per i macarons..
    Sono una, appassionata di cucina e di dolci..non mi sono ancora dato un nick. Non mi piacciono le donne orgogliose di saper cucinare solo un uovo, pensando di essere raffinate o in qualche modo superiori per questo. E' proprio il contrario, e questo blog è un'ulteriore prova. Complimenti!

    RispondiElimina
  5. Ciao Valentina,

    Vogliamo presentarti il sito Ricercadiricette.it, dove gli utenti possono cercare tra oltre 100000 ricette che appartengono a siti web e blog in italiano specializzati in ricette di cucina. Inoltre abbiamo creato il Top blogs di ricette, dove puoi trovare tutti i blog che ci sono già aggiunti, e dove puoi anche aggiungere il tuo. Noi indicizziamo le tue ricette e gli utenti le potranno trovare usando il nostro motore di ricerca. E non devi preoccuparti di nient’altro poiché tutto in Ricercadiricette.it è gratuito!

    Ricercadiricette.it ha diversi siti fratelli in Svezia, Spagna, Francia, Germania, Stati Uniti e in tanti altri paesi. Vuoi diventare un membro di questa grande famiglia?

    Restiamo a tua disposizione!
    Andreu
    Ricercadiricette.it

    RispondiElimina